shopfitting

Proximity Marketing

Proximity Marketing

Il proximity marketing è oggi un aspetto fondamentale nella personalizzazione della shopping experience: da un lato, consente di migliorare la navigazione in-store dei clienti, dall’altro di fornire al retailer gli analytics, fondamentali per ottimizzare la personalizzazione dei messaggi erogati in base alle preferenze dei clienti (clusterizzazione della clientela).

Nelle nostre soluzioni smart prevediamo ogni abilitazione alle piattaforme di proximity marketing garantendo la migliore interattività nel punto vendita (beacon con intensità costante di segnale tramite alimentazione elettrica a 24 volt, cloud, SDK).

Perché il proximity marketing

1.     Navigazione in-store (map, shopping experience)
2.     Loyalty (fidelizzazione dei consumatori)
3.     Couponing (erogazione sconto digitale)
4.     Promozioni
5.     Recensioni
6.     Info prodotto / tutorial
7.     Social Sharing
8.     Realtà Aumentata

Nel posto giusto, al momento giusto
Grazie alle tecnologie di proximity marketing possiamo comunicare con i nostri consumatori nel posto giusto, al momento giusto.

Questo può avvenire inviando una notifica, quando ad esempio la persona è interessata ad un prodotto, nel device con cui si sta informando offrendogli un push-coupon relativo al prodotto a scaffale che sta guardando.

Essere nel posto giusto, al momento giusto, per noi significa invitare le persone ad entrare in negozio quando si trovano fisicamente in prossimità del punto vendita, magari indicando anche il percorso ottimale per raggiungerlo.

 

Come funziona

All’interno di un supermercato, l’area di interesse viene coperta di beacon smart station, a tecnologia bluetooth, in grado di rilevare la posizione degli smartphone presenti nel raggio di azione del sensore.
Grazie ai beacon ed alla app del retailer, siamo in grado di inviare notifiche e messaggi contestuali alla posizione delle persone. Il consumatore dovrà aver semplicemente effettuato il download della app del retailer.

Siamo in grado di proporre progetti di Proximity Marketing Near Store, In Store, Near Product.

I 5 sensi non bastano? Realtà Aumentata!
Attraverso le tecnologie di proximity marketing abbiamo studiato la possibilità di arricchire la percezione sensoriale umana mediante informazioni che non sarebbero percepibili con i cinque sensi. In due parole: ‘realtà aumentata’, che possa offrire anche nella GDO e GDS, DO-DS, la possibilità di coinvolgere i consumatori in-store con coupon ed informazioni dedicati, sia per dare l’opportunità ad un brand di essere interattivo con il consumatore all’interno di un punto vendita, o anche per intrattenere le persone all’interno del negozio.

Più info? Utilizziamo i QR Code.

Le tecnologie di proximity marketing sono in grado di soddisfare la necessità di approfondire contenuti in-store: idee di ricette con quel dato prodotto, video per le applicazioni di una tecnologia, riferimenti alla letteratura in merito a servizi o implicazioni etico-sociali nella produzione, ma anche, più semplicemente, i benefici di un estratto di frutta e verdura o consigli sulla miglior crema, in base alle caratteristiche fisiche e alla stagione.
Tramite la app si potranno leggere anche i codici QR che daranno accesso a contenuti diversi, multimediali, per consentire l’approfondimento personale in-store.
In sintesi si può “narrare” efficacemente il prodotto.

Shopping Experience custom-made.

L’opinione dei clienti, i loro percorsi in-store, i focus di attenzione sono oggi fondamentali per studiare e offrire una Shopping Experience su misura.
Per questo, utilizziamo le tecnologie di proximity marketing nelle nostre soluzioni Smart Shelving System: vogliamo raccogliere dati e informazioni dei clienti fidelizzati, che ci aiutino a tracciare i percorsi e delineare i comportamenti dei consumatori, imparando le loro abitudini di consumo e ricercando un dialogo con ogni singola persona nel modo e nel tempo più giusto.
Le tecnologie di proximity marketing ci permettono di contattare gli utenti proponendo loro survey interattive e sconti digitali, ad esempio.